Commenta

Pd, presentati i candidati a sostegno di Galimberti

pdcandidati-evid

foto di Francesco Sessa

Foto di gruppo  per il candidato sindaco del centrosinistra Gianluca Galimberti e i componenti della lista Pd. Ne fanno parte: Lia Beccara, Claudio Ardigò, Francesca Baldini, Fabiola Barcellari, Rodolfo Bona, Daniele Bonali, Laura Bravi, Luca Burgazzi, Santo Canale, Paolo Carletti, Carla Maria Chiappani, Roberto Cigala, Maria Rosaria Daniele, Gianni Fervari, Renato Fiamma, Giovanni Gagliardi, Maria Matilde Grandi, Luigi Lipara, Alessandra Marré, Emanuela Mosconi, Maria Silvia Mussi, Elisabetta Pasquali, Simona Pasquali, Sara Pelizzoli, Daniela Placchi, Roberto Poli, Francesca Pontiggia, Giancarlo Schifano, Massimiliano Sciaraffa, Fabio Simeti, Andrea Virgilio, Franca Zucchetti. Galimberti ha incontrato i candidati del Pd in apertura dell’assemblea cittadina convocata presso lo Ial Cisl nella serata di martedì 15 aprile. Giovedi 17 sarà la volta della lista “Fare nuova la città”.

“Oggi Cremona – ha spiegato in assemblea il segretario provinciale Matteo Piloni –  è di fronte ad un bivio: scegliere la continuità e il conservatorismo, oppure cambiare profondamente. La proposta politica di Galimberti, sostenuta e costruita con il PD, segue quest’ultima strada. Questa città ha un estremo bisogno di guardare oltre il proprio naso, e rilanciare un tessuto sociale ed economico a livello provinciale, insieme agli altri territori. Il ridimensionamento delle province, appunto, obbliga a questo, ed una classe politica che vuole essere tale deve e dovrà guidare questi processi. Chi ha amministrato Comune e provincia in questi 5 anni ha dimostrato di non essere in grado di gestire le difficoltà e rilanciare lo sviluppo dei nostri territori. Chi non lo ha fatto in questi anni, non sarà in grado di farlo per i prossimi. E’ sufficiente cambiare? Di certo è un primo passo. Cambiare è sempre positivo. Ma per farlo bisogna avere la consapevolezza di dove vogliamo portare i nostri territori, e soprattutto essere in grado di farlo. Queste caratteristiche Galimberti le ha, ma non potrà fare da solo. La Politica, quella vera, dovrà sostenerlo con forza. E qui entra in campo il ruolo del PD cremonese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti