Un commento

Vana attesa del treno delle 17,15 da Milano e alla fine il Vivalto dà forfait Trenord: problemi tecnici

evid-viv

Nelle foto scattate da una pendolare, il Vivalto cancellato e il display con l’annuncio

Tre quarti d’ora di incertezza sulla banchina della stazione centrale di Milano e poi, poco prima delle 18, la mazzata definitiva per i pendolari in attesa di fare ritorno a casa: “Il treno 2659 (Milano Centrale 17:15 – Mantova 19:12) oggi è cancellato per un inconveniente tecnico riscontrato durante la preparazione del treno”. Questo il tweet  di Trenord che annunciava quanto i pendolari temevano già da tre quarti d’ora, vedendo che il Vivalto non partiva. La notizia è rimbalzata in tempo reale sui social network. Pendolari alla ricerca di alternative: a Rogoredo il personale di Trenord suggerisce di prendere il treno per Piacenza delle 18, con cambio a  Codogno per Cremona; altri hanno invece aspettato la successiva corsa da Centrale per Cremona, quella delle 18,20, incrociando le dita. Per loro, la certezza di non trovare posto a sedere, visto che questa è la corsa del ritorno più gettonata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    La vendetta di Moretti?