2 Commenti

Elezioni, M5S punta sull'uomo-sandwich FI sulle mamme

sciacca cartello-evid

Curiosità della campagna elettorale. C’è chi punta sul cuore, come Forza Italia che domani pomeriggio (domenica 11 maggio) offrirà un fiore alle mamme e un gelato ai bambini in piazza Stradivari; c’è chi sperimenta il gazebo all’ingresso del cimitero (l’assessore Demicheli);  e chi invece recupera uno dei più antichi sistemi di propaganda elettorale, quello dell’uomo sandwich. In barba alla comunicazione politica via Internet, di cui i grillini sono stati antesignani, Elia Sciacca e Gabriele Beccari, i due portavoce del movimento cremonese, stanno battendo le strade della città, centro e periferie comprese, con addosso i  cartelloni che reclamizzano i punti fondamentali del loro programma elettorale. Giocando con l’alfabeto delle cinque S: “Per una Cremona più Semplice, Sicura, Solidale, Sorridente, Sostenibile”. Sul retro, l’invito a mettere la X sul simbolo del movimento anche sulle schede delle Europee. Al primo punto, il referendum sulla permanenza nell’euro. Sabato 10 maggio alle 18, illustrazione del programma elettorale a SpazioComune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paulin

    Elia hai quasi settant’anni fai la persona seria per piacere e, non farti usare dai Partiti o Movimenti politici.

  • elia sciacca

    Paulin abbiamo usato Sciacca come uomo sandwich, hai ragione ha quasi 70 anni e, sebbene sia un po svampito e smemorato, lo usiamo lo stesso perchè a cremona è molto conosciuto, inoltre sappiamo che l’hanno prossimo andrà all’ospizio e ci farà da propaganda elettorale continua per i 5 stelle, sappi che l’elettorato oramai è composro al 31% dagli anziani e quindi sciacca lo usiamo per questo ..