Commenta

Associazione Industriali Falanga nominato nuovo direttore

falanga

Nella foto, da sinistra il presidente Cabini, il nuovo direttore Falanga e il direttore uscente Cabrini

Questo pomeriggio, presso la sede dell’Associazione Industriali di Cremona, si è riunito il Consiglio direttivo. Fra i punti all’ordine del giorno il saluto del direttore uscente – Ernesto Cabrini e la nomina del nuovo direttore dell’Associazione. Il presidente Cabini, a nome degli imprenditori industriali cremonesi, ha ringraziato Cabrini, “a lui – ha detto Cabini – va il nostro riconoscimento per la dedizione e l’entusiasmo con i quali, in questi quarant’anni, ha sempre interpretato il ruolo associativo. A lui va il plauso degli imprenditori industriali cremonesi perché con le sue capacità, l’energia e l’instancabile azione quotidiana ha saputo contribuire a creare una realtà associativa forte, rispettata e riconosciuta sul territorio e nel sistema Confindustria”.

Cabrini ha ringraziato gli imprenditori con i quali in questi tanti anni ha avuto il piacere e la possibilità di collaborare. “L’Associazione è stata per me come una seconda famiglia – ha detto Cabrini – con la quale ho iniziato nel 1974 una collaborazione bellissima che mi ha accompagnato per quarant’anni. Ricorderò il rapporto con gli associati, gli imprenditori ed i presidenti con cui ho condiviso esperienze stimolanti ed anche momenti difficili, ma che grazie alla coesione ed alla concordia interna abbiamo sempre superato. Lascio una Associazione sana e soprattutto formata da una squadra di persone affiatate e competenti”.

Il Consiglio direttivo ha poi proceduto alla nomina del nuovo direttore: con unanime consenso è stato incaricato l’avvocato Massimiliano Falanga, già funzionario dell’Associazione e che da gennaio 2014 aveva assunto il ruolo di vice direttore. “Sono onorato di assumere questo incarico – dichiara Falanga – in una Associazione così prestigiosa e rappresentativa di realtà industriali che sono delle vere eccellenze. Il mio impegno sarà di far crescere ancora di più la nostra organizzazione in competenza, servizi e partecipazione degli associati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti