Commenta

Ciclista investita sul corso, il conducente non si ferma

Polizia locale

Incidente con fuga, verso le 20, in corso Vittorio Emanuele, di fronte al civico 78. Una ciclista di 32 anni che procedeva verso il centro cittadino è stata urtata dallo specchietto di un’auto. La donna ha perso l’equilibrio ed è caduta a terra, ferendosi. L’uomo al volante, sembra di una Lancia Y, non si è fermato a prestare soccorso ed ha continuato la sua marcia. La dinamica è stata raccontata ai vigili urbani da alcuni testimoni che hanno detto di aver sentito un forte rumore. Una donna che invece avrebbe assistito all’incidente avrebbe anche trascritto il numero di tarda dell’auto, ma si è allontanata prima dell’arrivo dei poliziotti della municipale. Sul posto anche un’ambulanza del 118 che ha condotto la ciclista all’ospedale. Le sue condizioni fortunatamente non sono gravi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti