Un commento

Ruba una bici, indagine lampo della polizia: l'autore è un minorenne

furto-bici

Foto di repertorio

Indagine lampo degli agenti della squadra volante di Cremona: nel giro di poche ore, infatti, i poliziotti sono riusciti a risalire all’autore del furto di una bicicletta e a denunciarlo. Nei guai è finito un minorenne romeno residente a Cremona, segnalato al tribunale dei minorenni di Brescia con l’accusa di furto aggravato. Con lui c’era un altro ragazzo, ma non è imputabile in quanto minore di 14 anni. E’ successo tutto poco dopo le 15 di ieri pomeriggio quando il proprietario della bici, una bicicletta da corsa nuova di zecca, stava bevendo un caffè al Caffè Ponchielli in corso Vittorio Emanuele. Ad un certo punto l’uomo si è accorto di essere stato derubato della bici che aveva parcheggiato poco distante il locale. Diversi i testimoni che hanno assistito alla fuga del ladro che pedalava a più non posso verso il centro cittadino. L’indagine lampo è scattata nel giro di qualche secondo. Subito sono accorsi gli agenti della vicina Questura che hanno fatto domande e svolto accertamenti accurati.  Una particolarità: l’autore del furto aveva un segno inconfondibile: una caratteristica pettinatura. La descrizione e le verifiche effettuate anche grazie all’aiuto dei testimoni hanno permesso ai poliziotti, nel tardo pomeriggio, di bussare alla porta giusta. L’autore del reato è stato identificato e riconosciuto. Anche la bici è stata recuperata e subito restituita al legittimo proprietario.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano

    rispeditolo in romania senza se e senza ma