Commenta

Violenza, lesioni e minacce a due agenti Pregiudicato in manette

polizia

Un arresto è stato operato oggi dagli agenti della squadra volante della Questura di Cremona. In manette, con l’accusa di violenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale è finito E.L., un 30enne italiano, noto pregiudicato. I due poliziotti aggrediti erano impegnati in un controllo automobilistico in zona stadio, quando sono stati avvicinati dal giovane che per futili motivi si è avventato contro gli agenti, minacciandoli e ingiuriandoli. Protestava in quanto l’auto di servizio dei poliziotti aveva il motore acceso, tanto che ha persino cercato di entrare nell’abitacolo per spegnerlo. Alla fine i due poliziotti sono riusciti a bloccarlo e ad accompagnarlo negli uffici di via dei Tribunali dove è stato prima identificato e poi dichiarato in arresto. Uno degli agenti è rimasto ferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti