Commenta

Commissioni comunali Continua l'Aventino della sinistra

trasparenza-evid

La commissione Trasparenza e Anticorruzione

Proseguono a ritmo serrato le riunioni dedicate all’insediamento delle Commissioni consiliari permanenti. Nel pomeriggio di martedi nella sala dei gruppi consiliari di Palazzo Comunale, si sono riuniti i componenti della Commissione consiliare permanente attinente la trasparenza, l’anticorruzione, l’antimafia e i progetti europei: Lia a Beccara (Partito Democratico), Luigi Lipara (Partito Democratico), Giancarlo Schifano (Partito Democratico), Michele Bufano (Fare Nuova la Città), Filippo Bonali (Sinistra per Cremona Energia Civile), Carlalberto Ghidotti (Forza Italia), Maria Vittoria Ceraso (Obiettivo Cremona con Perri),  Alessandro Fanti (Lega Nord Bast Euro), supplente del componente effettivo Alessandro Carpani, assente giustificato, Federico Ugo Maria Fasani (Nuovo Centro Destra),  Maria Lucia Cecilia Lanfredi (Movimento 5 Stelle), Alessio Zanardi (Gruppo Misto). La seduta è stata aperta dalla presidente del Consiglio comunale, Simona Pasquali che, dopo avere brevemente spiegato le modalità dei lavori, ha dato il via alle operazioni di voto a scrutinio segreto per l’elezione del presidente e del vice presidente. Alla fine è stato eletto come presidente Michele Bufano di Fare Nuova la Città e come vice presidente Maria Vittoria Ceraso (Obiettivo Cremona con Perri). Anche questa elezione è stata contrassegnata dalla scheda bianca del consigliere di Sinistra per Cremona-Energia Civile Filippo Bonali, come era già successo il giorno prima con le commissioni Welfare e Cultura. “Credo che continueremo su questa strada per tutte le commissioni – spiega la portavoce Celestina Villa -. Per ribadire la nostra contrarietà non alle persone scelte, ma al metodo con cui sono state individuate, che a nostro parere non garantisce la corretta rappresentatività tra tutte  forze della coalizione”.

Nel discorso di insediamento, Bufano ha detto che “trasparenza, anticorruzione, antimafia, sono temi che, in più passaggi, hanno caratterizzato la campagna elettorale del nostro sindaco. Con l’avvio dei lavori di questa commissione anche noi consiglieri abbiamo l’opportunità di dare seguito a quelle parole trasformandole in azioni, proposte e progetti. Credo sia utile partire da ciò che già c’è  per poi proseguire: mi riferisco, ad esempio, allo studio che si sta portando avanti sul gioco d’azzardo patologico e le sue tremende conseguenze”.  Infine il presidente Michele Bufano si è detto sicuro che “per tutti, anticorruzione, trasparenza e antimafia non sono temi  trascurabili, né di destra né di sinistra, ma obiettivi alti a cui tutti tendiamo”. Infine l’augurio che la commissione diventi uno spazio di confronto leale e proficuo.

La commissione Bilancio

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti