Commenta

Kickboxing, oro mondiale per la 15enne Altea Cadenazzi

evid

La 15enne cremonese Altea Cadenazzi ha conquistato l’oro ai Mondiali di kickboxing. La ragazza ha raggiunto la posizione più alta del podio nella categoria old cadets-light contact (-65kg under 15). In finale, venerdì al 105 Stadium di Rimini, dove si sono svolte nell’arco della settimana scorsa le gare giovanili cadetti e juniores dei Campionati del mondo 2014 della World association of kickboxing organizations, la 15enne ha superato la bosniaca Nejra Rahmanovic (nei quarti di finale sconfitta un’atleta croata e in semifinale un’inglese).

La giovane cremonese ha conquistato anche una medaglia di bronzo nella categoria old cadets-semi contact point fight (-65kg under 15). Risultati importanti per Altea Cadenazzi, che con la maglia azzurra ha rappresentato Cremona in ben due specialità in una manifestazione che dal 6 al 14 settembre ha radunato a Rimini complessivamente 2020 atleti, dai 10 ai 18 anni, provenienti da 64 nazioni.

“Siamo una piccola realtà ormai che si è consolidata a livelli mondiali – dichiara con soddisfazione il maestro Gianluca Guzzon -, la mia squadra ‘Agoge’ è stata fondata solo nel 2012 e ha già sfornato fior fior di campioni regionali, interrergionali, italiani, internazionali e adesso con Altea è arrivato anche il titolo mondiale. A Cremona siamo i primi ad aver conquistato l’oro mondiale di kickboxing e tutto questo grazie alla passione, alla costanza e al sacrificio che mettiamo nei nostri allenamenti nella nostra sede di via Antiche Fornaci 10”.

Altea Cadenazzi in azione

Il podio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti