Commenta

Inaugurato salone Mondomusica, record di espositori esteri

evid-mondomusica

foto Sessa

Inaugurata questa mattina in Fiera la ventisettesima edizione di Mondomusica, salone commerciale degli strumenti musicali, con 27 Paesi rappresentati, oltre 90 eventi  con la partecipazione di 300 tra musicisti e relatori. La manifestazione conta 238 espositori, il 63% è rappresentato da stranieri e il 9% sono nuovi espositori.

Tra le attrazioni più attese, il testamento olografo del grande maestro Antonio Stradivari, datato 29 gennaio 1729. Scoperto nel 1999 dagli studiosi Carlo Chiesa e Duane Rosengard, il testamento di Stradivari delinea il panorama liutaio del Settecento dominato dalla sua bottega e chiarisce le relazioni con i sette figli e la moglie.

Quest’anno si è molto puntato sulle nuove tecnologie con l’obiettivo di interessare e avvicinare un pubblico più ampio, soprattutto di giovani. Le nuove tecnologie diventano così propedeutiche all’avvicinamento allo strumento classico, che è la prima matrice del suono. Si svolgeranno vari workshop e seminari sulle nuove tecnologie e sui software studiati per avvicinare la musica e agli strumenti classici nuove fette di pubblico.

Per il programma completo: www.cremonamondomusica.it. La manifestazione durerà fino a domenica 28 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti