Commenta

Maxi tamponamento tra auto e camion, 3 feriti gravi a Pizzighettone

vdf-stradale-evid

Maxi tamponamento a catena tra due camion e un’auto sulla statale di Pizzighettone nel primo pomeriggio di venerdì. Erano circa le 15.15 quando improvvisamente un camion condotto da un 54enne pugliese, per cause ancora in corso di accertamento, ha frenato improvvisamente. Tanto che per l’automezzo pesante che lo seguiva è stato impossibile evitarlo, così come per l’auto che arrivava appena dopo. Quattro le persone coinvolte, di cui tre sono rimaste ferite piuttosto gravemente, anche se non sono in pericolo di vita. Si tratta di madre e figlia, di 57 e 34 anni, residenti a Codogno. Meglio è andata ad un 25enne di Castelverde a bordo di uno Scania, il ferito meno grave. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenute una pattuglia della polizia stradale di Pizzighettone e i vigili del fuoco di Cremona, che hanno dovuto provvedere a mettere in sicurezza i mezzi. L’incidente ha provocato code e rallentamenti lungo la statale: ci sono volute almeno un paio d’ore perché i mezzi venissero sgomberati e il traffico potesse riprendere a scorrere regolarmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti