Commenta

Prosa al Ponchielli, ecco il programma Tra i 'big' Placido-Re Lear e Cecchi

prosa-evid

Beppe Fiorello, Marco Paolini, Filippo Timi, Paolo Rossi: sono tra i nomi più noti che animeranno al stagione di Prosa del Ponchielli, che prenderà il via il 18 dicembre.  Gli attori-autori si racconteranno sul palco, a loro modo, attraverso canzoni e storie, vere o inventate, ma pur sempre appartenenti al loro vissuto.

La stagione 2014/2015 del teatro cittadino non trascurerà i  testi classici. Proseguono infatti anche nel 2015 i festeggiamenti per i 450 anni dalla nascita di Shakespeare, con Re Lear (interpretato da Michele Placido) e La dodicesima notte che vede sul palco un mostro sacro del teatro italiano: Carlo Cecchi. E ancora un classico, ma stavolta della contemporaneità: Lo zoo di vetro di Tennessee William in una messinscena che ha meritato in pieno l’apprezzamento della critica nazionale e del pubblico, di un regista e attore di spicco del panorama italiano: Arturo Cirillo. Un’attenzione speciale poi al “trittico” di spettacoli della stagione non a caso chiamata diversaMente: tre storie vere, personaggi realmente vissuti, la cui vita verrà raccontata ora con taglio giornalistico, ora con gli occhi di chi non conosceva e vuole sapere. Frost/Nixon, lo scandalo Watergate e la conseguente caduta di Nixon nella realizzazione, quasi cinematografica, dello storico duo Bruni-De Capitani; gli anni di piombo, il sequestro e la morte di Aldo Moro (lo spettacolo porta l’emblematico titolo di Aldo Morto) raccontati da un nuovo talento del teatro italiano, Daniele Timpano, capace di schietti interrogativi; come piena di interrogativi è la  tragica fine del Pirata Pantani in un racconto vero fatto non solo di parole ma anche di immagini e testimonianze che cercano solo giustizia in un Italia dove la giustizia tante volte non c’è.
La stagione poi, come sempre, sarà contrassegnata dal clima allegro delle feste di fine anno: Il Paese del sorriso il pomeriggio di Santo Stefano, la notte di San Silvestro fra brindisi e musica accompagnati dalla Rimbamband e la Befana con il divertentissimo musical Frankenstein Junior.

GUARDA IL PROGRAMMA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti