Commenta

Vanoli, esordio al Palaradi contro Lugano Tigers

pubblicovanoli-evid

La Vanoli Cremona si è presentata al pubblico di casa del PalaRadi con un successo nell’amichevole contro i campioni svizzeri in carica del Lugano Tigers (in nove uomini) per 85-65. Nel corso del match i biancoblu non hanno mostrato nulla di diverso rispetto alle gare dei  precedenti tornei ma questa volta davanti ai loro tifosi volevano fare bella figura. Assenti Vitali ed il “cecchino” Hayes  per infortunio, gli occhi dei supporters di Cremona erano puntati su Hyman il pivot da poco alla corte di Pancotto. Ha  fatto il suo dovere ed è cresciuto nel rendimento soprattutto dopo l’intervallo. Ma è lecito attendersi di più soprattutto quando sarà atleticamente pronto. Clark è stato concreto  ed è piaciuto e Bell ha infilato tre triple. Coach Pancotto ha provato svariate soluzioni tattiche sia in attacco che in difesa avendo da alcune di esse certezze e da altre cose da rivedere.

La Vanoli Cremona è andata in vantaggio 17-12 grazie ad una serie di canestri di Ferguson poi ha allungato al 13’ con Mei per terminare all’intervallo 39-31. Nel terzo periodo si è vista in campo la migliore Vanoli con gioco in velocità che ha messo alle corde il Lugano. Gli svizzeri sono andati in calando tanto da arrivare a meno 17 al 30’ sul 65-48 con Clark e Ferguson in evidenza.  Nell’ultima frazione la Vanoli ha mantenuto la concentrazione e lo standard di gioco ed il punteggio non è cambiato. Ora per la compagine del presidente Aldo  Vanoli c’è il torneo di Fabriano di venerdì e sabato e la gara d’apertura sarà contro Avellino contro cui ha perso nella finalina di Caserta.

Marco Ravara

VANOLI CREMONA TIGERS LUGANO 85-65Parziali 19-14, 39-31, 65-48

VANOLI CREMONA: Masenelli 3, Gazzotti 9, Mian 8, Campani 10, Ferguson 15, Mei 7, Clark 12, bell 11, Hyman 10. Vitali, Prandin ed Ariazzi ne. All Pancotto.

TIGERS LUGANO Arnaboldi, Ivanovic 2, Gibson 12, Stockalper 17, Bianchi, Ballard 21, Sschneidermann 5, Rendleman 8. Kozic, all Petitpierre

 

© Riproduzione riservata
Commenti