Commenta

Inaugurata la Fiera del Bovino, attesi 80mila visitatori

fiera-evid

foto Sessa

Inaugurata a Cremonafiere la 69esima edizione della Fiera Internazionale del Bovino da latte e rassegne collegate, Rassegna Suinicola di Cremona, Italpig, Expocasearia, e l’International Poultry Forum. Quest’anno sono presenti 848 marchi internazionali e sono attesi oltre 80.000 visitatori professionali, in cerca di aggiornamenti scientifici e di nuove opportunità per le proprie aziende. 53 appuntamenti tra convegni, seminari, workshop e mostre zootecniche, per oltre 200 relatori;  848 marchi presenti; delegazioni ufficiali di operatori da 13 Paesi; 400 campionesse in mostra, questi i numeri dell’edizione che si apre oggi e che durerà fino a sabato 25 ottobre. Per la prima volta infatti la fiera non sarà aperta nella giornata di domenica, in linea con quanto avviene delle fiere internazionali di questo tipo.

Presenti al taglio del nastro, insieme al presidente di Cremonafiere Antonio Piva, l’assessore regionale Giovanni Fava, i consiglieri regionali Carlo Malvezzi e Federico Lena, il presidente della Provincia Carlo Vezzini e l’assessore all’Area Vasta Andrea Virgilio, in sostituzione del sindaco Gianluca Galimberti, impegnato nel viaggio di ritorno dalla missione di marketing territoriale a S. Pietroburgo e Vienna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti