Commenta

Musica, l'istituto Monteverdi alla rassegna del Consiglio regionale

monteverdi-scuola

“Ragazzi che concerto!”: Palazzo Pirelli aperto per musica. Al via la rassegna di concerti di giovani musicisti promossa dal Consiglio regionale della Lombardia. Tra gli istituti coinvolti l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” di Cremona.

Un ciclo di eventi musicali con esibizioni degli alunni di istituti e scuole di musica presenti sul territorio lombardo. L’iniziativa, promossa dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, prenderà il via domenica prossima 26 ottobre con l’Ensemble d’archi della scuola Suzuki di Milano che eseguirà un ricchissimo programma per pianoforte, violino e violoncello con brani, tra gli altri, di Vivaldi, Beethoven, Rachmaninov e Schumann. Si tratta di un avvio caratterizzato da una piacevole sorpresa: sono bastati pochi giorni di pubblicazione dell’avviso sul sito del Consiglio regionale per esaurire le prenotazioni dei posti dell’Auditorium Gaber.

“Aprire Palazzo Pirelli ai giovani e alla musica – commenta il Presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo – è un modo nuovo di avvicinare i cittadini alle istituzioni, in un connubio di partecipazione e cultura. La musica ha certamente un ruolo essenziale nella vita dell’uomo e aiuta gli individui a socializzare: insegna l’ascolto reciproco, favorisce la ricerca di un messaggio comune nonostante le differenze. Il gruppo musicale è un po’ anche metafora della vita parlamentare dove opinioni diverse si confrontano al fine di raggiungere un punto di accordo per il raggiungimento di un bene più alto”.

I prossimi concerti, che saranno programmati nei prossimi mesi in date da definire, vedranno protagonisti i seguenti istituti musicali di eccellenza operanti in Lombardia: Civica Scuola di musica di Milano “Claudio Abbado”, Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, Conservatorio di Brescia “Luca Marenzio”, Conservatorio di Como “Giuseppe Verdi”, Conservatorio di Mantova “Lucio Campiani”, Istituto Superiore di Studi Musicali di Bergamo “Gaetano Donizetti”, Istituto Superiore di Studi Musicali di Cremona “Claudio Monteverdi”, Istituto Superiore di Studi Musicali di Gallarate (Va) “Giacomo Puccini”, Istituto Superiore di Studi Musicali di Pavia “Franco Vittadini”.

Al termine dell’appuntamento musicale, musicisti e pubblico verranno accompagnati a visitare il Belvedere del 31° piano. Tra le iniziative legate ai programmi di “Pirelli Palazzo aperto” è già stata prevista la proiezione, sempre all’Auditorium Gaber, della Prima della Scala, evento che già l’anno scorso riscosse un grande successo.

Per partecipare ai prossimi eventi, come sempre, sarà necessario registrarsi sul portale del Consiglio regionale www.consiglio.regione.lombardia.it dove di volta in volta saranno comunicate le date dei concerti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti