Commenta

S.Omobono, il Comune premia 11 suoi ex dipendenti

comune.evid

Su proposta dell’assessore al Personale Maurizio Manzi, la Giunta, preso atto dei pareri espressi dai dirigenti interessati, ha deciso di concedere il diploma di merito e la medaglia d’oro ricordo ai seguenti ex dipendenti comunali meritevoli cessati dal servizio, o comunque collocati a riposo, nel periodo tra il 13 novembre 2013 ed il 12 novembre 2014: Ivana Iotta, dirigente (Cultura e Musei); Dante Zavatti, autista (Lavori Pubblici); Nadia Bonali, istruttore direttivo (Politiche Sociali); Claudio Catenacci, agente di P.M. (Polizia Locale), Federica Aimi, operatore d’ufficio (Segreteria Generale – Ufficio Protocollo); Maria Luisa Codazzi, operatore d’ufficio (Servizi Demografici), Annunciata Marcotti, istruttore (Servizio Stipendi); Annamaria Santucci De Magistris, dirigente (Unità di Staff Commercio e Turismo), Angela Bassi, istruttore (prematuramente scomparsa – Politiche Educative); Gabriele Roncaglio, istruttore (prematuramente scomparso – Politiche Giovanili); Vincenzo Perini, agente di P.M. (prematuramente scomparso – Polizia Locale).

La cerimonia di conferimento del diploma e della medaglia agli ex dipendenti comunali si terrà il 13 novembre, alle ore 12, ricorrenza di S. Omobono, Patrono di Cremona, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale. E’ questa infatti la data che, nel 1970, è stata scelta per la “Giornata dei lavoratori anziani del Comune”, iniziativa destinata a testimoniare, attraverso la consegna di un diploma di merito e di una medaglia d’oro ricordo, la riconoscenza dell’Amministrazione ai lavoratori meritevoli che cessano dal servizio, dopo almeno 20 anni di attività prestata alle dipendenze del Comune di Cremona o Enti ad esso assimilati, salvo casi eccezionali stabiliti dalla Giunta comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti