Commenta

Torrone, 100 posti auto per residenti E nuove fermate bus in centro città

torrone-evid

100 posti auto a disposizione dei residenti e nuove fermate degli autobus in piazza Marconi e in piazza Lodi. Sono alcuni dei correttivi che, dopo un’approfondita analisi delle criticità sul piano viabilistico emerse lo scorso anno in occasione della Festa del Torrone, hanno messo a punto gli addetti alla mobilità urbana e la Polizia Locale, sotto la supervisione dell’assessore al Territorio Alessia Manfredini e dell’Assessore alla Sicurezza Barbara Manfredini.

Un lavoro di squadra, che ha coinvolto tutti gli uffici preposti, compresa Km S.p.A., determinato – fanno sapere con una nota da Palazzo comunale – innanzitutto dalla ferma volontà di contemperare da un lato le esigenze degli organizzatori di uno dei principali eventi che si svolgono a Cremona (che quest’anno si colloca in spazi diversi rispetto alle precedenti edizioni), dall’altro assicurare ai cittadini di potersi muovere senza particolari disagi e agli esercenti di potere svolgere la la propria attività regolarmente.

Nel dettaglio, ai residenti nelle zone A1 (corso Campi, via Anguissola, via Boldori, via Bottani, via Cadolini, via Cavallotti, via Rigotti, via Virgilio) – A2 (Galleria del Corso, Galleria 25 Aprile, via Antico Rodano, via Arisi, via Cesare Battisti, via Guarneri del Gesù, via Ingegneri, piazza Roma – lato ovest) e A4 (piazza della Pace, piazza Stradivari, via Baldesio, via Bordigallo, via dei Gonfalonieri, via Lanaioli, via Lombardini, corso Cavour, piazza Roma – lato sud, via Capitano del Popolo, via Gramsci e via Verdi) saranno riservati 60 posti lungo il lato sud di viale Trento e Trieste (tra il civico 35 e via S. Antonio del Fuoco) e 40 posti di sosta nel parcheggio Quartier Novo di via S. Maria in Betlem.

Inoltre, poiché le linee C, D e L del trasporto urbano pubblico subiranno delle modifiche alla circolazione (sulle paline di ogni fermata sarà indicato il percorso alternativo), verranno aggiunte due nuove linee che collegheranno piazza Libertà a piazza Lodi e piazzale Azzurri d’Italia a piazza Marconi. Adeguati anche i percorsi per permettere agli studenti di prendere gli autobus nei percorsi casa/scuola.

Fermo restando che nella Zona a Traffico Limitato controllata dai varchi elettronici l’ingresso è consentito solo ai residenti e agli autorizzati, sarà istituito il divieto di circolazione in via Guarneri del Gesù, nel tratto di via Anguissola tra corso Campi e via Cadolini e nel tratto di corso Vittorio Emanuele II compreso tra via Verdi e via Ala Ponzone (dove comunque vige il divieto di sosta e fermata): l’accesso sarà consentito alle proprietà laterali nei giorni feriali. I residenti di via Anguissola potranno accedere da via Plasio e defluire quindi da via Cadolini, mentre i residenti di via Battisti, via Ingegneri e piazza Roma potranno defluire dall’area taxi.

Sarà invertito il senso di marcia in via Ala Ponzone (ingresso da corso Vittorio Emanuele II ed uscita in via Monteverdi) ed anche in via Tibaldi (ingresso da piazza Marconi ed uscita in via Ettore Sacchi). Per facilitare le attività commerciali, in via Ponchielli, lato via dei Tribunali, saranno realizzate nuove aree adibite al carico e allo scarico.

Sono in fase di stampa e verranno quanto prima distribuiti nelle attività commerciali e negli uffici pubblici del centro storico i volantini con le modifiche alla viabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti