Commenta

Non si può sedere ai tavolini, e così danneggia l'ingresso del S. Giorgio

bar-2

Ha dato in escandescenze perchè i titolari del bar San Giorgio gli avevano detto che non poteva sedersi ai tavolini all’esterno. L’uomo, un egiziano, ha quindi cominciato ad inveire contro proprietari e baristi, e poi è passato alle vie di fatto: ha strappato la catena a cui era legata una bicicletta e l’ha scaraventata contro l’ingresso del locale, provocando danni e tanto spavento. E’ successo nel tardo pomeriggio di oggi. I responsabili del bar hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine e sul posto sono arrivati gli agenti della polizia che hanno fermato l’extracomunitario. L’uomo è stato condotto negli uffici dove sarà identificato. E’ probabile che sarà denunciato per danneggiamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti