Commenta

Ruba portafogli da un armadietto in ospedale, 50enne denunciato

furto-portafoglio-ev

Si era finto familiare di un malato, per introdursi furtivamente in ospedale e rubare un portafogli: è stato così denunciato nella mattinata di lunedì un 50enne piacentino, pluripregiudicato. Le indagini della squadra volante erano partite dalla denuncia – fatta una ventina di giorni fa – del furto del portafogli da un armadietto dell’Ospedale Maggiore di Cremona, che era stato divelto.

Gli agenti si sono messi al lavoro e hanno incrociato tutti i dati relativi agli ingressi delle persone inquadrate dal circuito di videosorveglianza. Dopo aver visionato le immagini registrate dalle telecamere, sono stati effettuati i confronti con le caratteristiche dei soggetti pregiudicati per la stessa tipologia di reato, disponibili presso gli archivi di polizia. Tale attività ha impegnato gli uomini della polizia per diversi giorni, prima di risalire all’identità dell’autore.

Fondamentale, in questo caso, è stata la decisione da parte della Direzione sanitaria dell’Ospedale di ampliare il sistema di videosorveglianza, che ha aumentato la sicurezza nei reparti e insieme la collaborazione con la Questura, immediatamente allertata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti