Commenta

Garoli e Arcaini i nuovi presidenti di Fondazione e Cremona Solidale

garolifondazione-evid

Cambi e rinnovi ai vertici dell’azienda di Cremona Solidale e della Fondazione città di Cremona. Il sindaco Gianluca Galimberti domani ufficializzerà tutte le nomine. Il primo cittadino da subito aveva annunciato il cambio. Giacomo Spedini, nominato dal 2011 dall’ex sindaco Oreste Perri e presidente della fondazione, aveva annunciato il suo addio alla carica in occasione delle celebrazioni per il decimo anno di attività della Fondazione Città di Cremona. Nel balletto delle nomine, è data quasi per certa come presidente Uliana Garoli, gia membro dello scorso cda, insieme a lei entreranno Giancarlo Storti, direttore del portale Welfare Cremona. Confermato invece Giancarlo Bosio, primario di pneumologia, nominato già dal precedente sindaco Oreste Perri. Entra per diritto anche un membro dell’associazione ex orfani.
Nel complicato balletto e puzzle delle nuove nomine, per quanto riguarda invece la partita di Cremona Solidale, al posto di Fabrizio Ruggeri, è data per quasi certa la nomina di Emilio Arcaini, componente della lista civica del sindaco Fare nuova la città; insieme a lui faranno parte del cda, Cristina Manfredini, inzialmente chiamata a fare la presidente, che però ha rinunciato, proponendosi invece come consigliera. Nel cda resta Ilaria Giordano, già consigliera in rappresentanza dell’attuale minoranza.

Silvia Galli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti