Commenta

Sul palco del Ponchielli torna il celebre Marco Paolini

Torna sul palco del Ponchielli, il prossimo lunedì 12 gennaio (replica martedì 13, ore 20.30), il celebre Marco Paolini, con il suo tributo personale a Jack London, ‘Ballata di uomini e cani’.

Tre racconti, Macchia, Bastardo e Preparare un fuoco, in cui i protagonisti sono uomini e cani, narrati anche attraverso la musica e le canzoni in questo “canzoniere teatrale”, appunto, magistralmente interpretato dal grande Paolini.

“A lui devo una parte del mio immaginario di ragazzo, ma Jack non è uno scrittore per ragazzi, la definizione gli sta stretta commenta il protagonista -. È un testimone di parte, si schiera, si compromette, quello che fa entra in contraddittorio con quello che pensa. È facile usarlo per sostenere un punto di vista, ma anche il suo contrario: Zanna Bianca e Il richiamo della foresta sono antitetici. La sua vita è fatta di periodi che hanno un inizio e una fine e non si ripetono più. Lo scrittore parte da quei periodi per inventare storie credibili dove l’invenzione affonda nell’esperienza ma la supera.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti