Commenta

Dal Comune 9mila euro per il gattile Ma che fine ha fatto la nuova sede?

gattile-cr-evid

Stanziati 9mila euro per il gattile di Cremona: questo il contributo che il Comune ha dato (per l’anno 2014) al mantenimento degli oltre 300 ospiti della struttura, che però all’associazione Apac (che si occupa di gestire il gattile) costa decisamente di più. Le preoccupazioni da parte dei volontari sono sempre forti, perché gestire una struttura di questo tipo non è un’impresa da poco, e i contributi istituzionali, a causa delle difficoltà economiche che da anni il Comune vive, si sono notevolmente assottigliati negli ultimi anni. Tanto che, per integrare, l’Apac ogni anno si impegna in raccolte di cibo, coperte ma anche di fondi, al fine di poter mantenere i gatti. A questo proposito è ancora disponibile il calendario da tavolo 2015, con le immagini di tutti i mici del gattile.

C’è poi anche la partita della nuova sede: attualmente i gatti si trovano nella struttura di via Bissolati, che però presenta non pochi problemi, sia dal punto di vista strutturale che, conseguentemente, da quello della sicurezza. Insomma, una situazione molto precaria, che si trascina da troppi anni. Nel febbraio scorso il Comune aveva individuato un terreno in cui sarebbe potuta sorgere una nuova struttura, ma per ora tutto è fermo.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti