Commenta

Vanoli, lunedì sera posticipo contro la Grissin Bon

vanoli pancotto

La Vanoli Cremona si è lasciata da subito alle spalle la negativa trasferta di domenica scorsa a Milano ed ha pensato sin dal primo allenamento settimanale alla partita interna di lunedì (Palaradi ore 20 con ripresa diretta di Rai Sport) contro la Grissin Bon Reggio Emilia.

Gli emiliani, seconda forza del campionato, hanno il “dente avvelenato”  con Cremona per la sconfitta imprevista subita all’andata e vorranno pertanto riscattarsi. L’uomo meno pericoloso nel tiro dalla lunga distanza è il pivot Cervi mentre tutti gli atri componenti del roster di coach Massimiliano Menetti  sono molto pericolosi e se hanno spazio non esitano a colpire inesorabilmente.

In regia li guida l’azzurro Cinciarini, che detta gli schemi di gioco a Kaukenas (rientrato da poco dopo un lungo infortunio), Silins, Drake Diener, Polonara, Mussini, Lavrinovic Pechacek. La Vanoli Cremona avrà come primo obiettivo quello di frenare la velocità degli esterni e di spezzare più volte il ritmo del match. La Grissin Bon ha nella prestazione collettiva la sua arma principale. Essere molli, non reattivi e determinati dal primo all’ultimo minuto significherebbe per Vitali e compagni subire un’altra severa batosta che avrebbe ripercussioni sul morale della squadra.  Ricordiamo che dopo Reggio Emilia il calendario presenta due gare con Capo d’Orlando in Sicilia ed al palaRadi con Pistoia in cui i biancoblu potrebbero definitivamente ipotecare la salvezza.

Intanto domenica sera coach Cesare Pancotto sarà ospite della trasmissione in diretta “Domenica Basket” condotta da Piero Vitello, in onda dalle 22.30 su Sportitalia. Con lui Virginio Bernardi e Dante Gurioli.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti