Commenta

Scommesse, Santoni e Doni interrogati il 21 e 22 aprile

doni

Nella foto, Doni

Nicola Santoni, ex preparatore dei portieri del Ravenna, e e Cristiano Doni, ex capitano dell’Atalanta, saranno sentiti dal procuratore Roberto di Martino il 21 e il 22 aprile. I due nuovi interrogatori legati all’inchiesta sul caso calcioscommesse permetteranno agli inquirenti di approfondire anche la posizione dell’ex allenatore dell’Atalanta Stefano Colantuono. Colantuono è infatti indagato per frode sportiva in relazione al pareggio per 2-2 nella partita Crotone-Atalanta dell’aprile 2011. Poche ore prima della gara, il 21 aprile, in una discussione in chat tra Santoni e Doni era stata utilizzata la sigla “mr”, che secondo gli investigatori si riferirebbe a “mister”, il termine con cui vengono comunemente chiamati gli allenatori di calcio. L’ex allenatore, interrogato il 19 marzo, ha respinto le accuse, negando accordi su partite e sostenendo di essere estraneo ai fatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti