Commenta

Sicurezza alimentare Polstrada e Asl, proficua sinergia

Foto Sessa

Il comandante Deledda

Giornata dedicata alla formazione, quella che si è svolta oggi presso la caserma della polizia stradale di via Massarotti, un appuntamento che ha visto la partecipazione di oltre 30 operatori di polizia che verso la metà del mese di giugno saranno per le strade a tutelare la salute dei consumatori. Lo avevano già fatto nel marzo scorso, quando sotto controllo erano finiti mezzi pesanti adibiti al trasporto di alimenti, tra derivati animali e surgelati. Si tratta di mezzi che devono seguire normative molto particolari e molto rigide, trattandosi di prodotti delicati e facilmente deperibili. “Utilissima”, come ha spiegato il comandante della stradale di Cremona Federica Deledda, “la stretta collaborazione e la proficua sinergia con l’Asl, in particolare con il Servizio igiene, alimenti e nutrizione, proprio per svolgere al meglio accertamenti delicati come questi”. Oggi in caserma erano presenti i responsabili Asl Daniela Maestrelli, Maurilio Giorgi e Vincenzo Clasadonte. Dunque a breve sulle strade di Cremona riprenderanno i controlli sui mezzi pesanti adibiti al trasporto di alimenti, dal latte, allo zucchero, ai surgelati. Obiettivo, quello di prevenire il fenomeno della criminalità alimentare e di rendere più incisivi i controlli a tutela dell’igiene e della sanità pubblica a tutela della salute del consumatore in un momento decisivo quale quello del trasporto di prodotti che dal produttore vanno direttamente al consumatore.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti