Commenta

Danza, doppio appuntamento con lo Sporting Life

Prosegue Cremona Danza, con l’energia del Centro Danza Sporting Life che mercoledi 10 giugno (ore 20.30), proporranno sul palco del Teatro Ponchielli Cosa sarebbe una mela?… un laboratorio per nutrire il pianeta e Ciakmovie Omaggio al cinema.

Il primo spettacolo parla del nutrimento, non solo inteso come l’azione di mangiare. “Se è vero che, come scrisse Shakespeare, “siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni”, allora è anche vero che, per nutrire questi sogni, abbiamo bisogno di quella bellezza e di quella perfetta imperfezione che ci rende unici e umani” si legge nella scheda dello spettacolo. “Mangiamo con tutti i sensi e non solo con la bocca. Mangiamo con gli occhi, con le mani, con il naso. Ci nutriamo di ricordi belli e brutti. Gustiamo i momenti”.

In un immaginario laboratorio, un scienziato un po’ pazzo e il suo team di analisti studia un gruppo di esseri umani con l’obiettivo di isolare la molecola in grado di nutrire il pianeta. Tra esperimenti strampalati e colpi di scena, un’incredibile scoperta li porterà a viaggiare tra i ricordi e le emozioni.

Il secondo momento di intrattenimento è uno spettacolo nello spettacolo: un viaggio, balletto dopo balletto, attraverso il Cinema, forma d’arte che dai primi del novecento intrattiene grandi e piccini. “Davanti al grande schermo possiamo sognare, si compiono magie come nelle terre incantate di Harry Potter, si sparano colpi di rivoltella nel west di Sergio Leone, nascono e finiscono amori proibiti come tra Romeo e Giulietta – si legge nella scheda dello spettacolo -. Tra una tappa e l’altra di questo percorso irresistibile, incontreremo anche un regista innamorato pronto a scrivere una nuova storia, quella che tutti i giorni ci vede protagonisti, eroi ed eroine di piccoli e grandi momenti. Il nostro regista scriverà infatti una storia di vita e d’amore, dove il ciak,  la cinepresa, la  sedia pieghevole e il suo classico megafono sono la straordinaria bacchetta magica che permette all’incantesimo del cinema di scoccare come la scintilla che ci ha fatto sognare in questi mesi di preparazione dello spettacolo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti