Commenta

Al via 'Chiacchiere in cortile' 2015, incontri sulla famiglia

Giovedì 10 settembre al via la quarta edizione di Chiacchiere in Cortile, piccola rassegna di incontri sulle tematiche della famiglia promossa e sostenuta dall’Assessorato al Welfare di Comunità con il Centro per le Famiglie e l’Abitare del Comune di Cremona. L’iniziativa è cofinanziata con il contributo della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona – Onlus nell’ambito del progetto “Genitori… promossi! Percorsi di promozione della genitorialità diffusa” che vede la Cooperativa Iride capofila di una rete di soggetti del territorio.

Tra le tematiche affrontate nel corso degli appuntamenti vi sarà la fine della relazione di coppia – anche alla luce della recente approvazione della legge sul cosiddetto “divorzio breve”. Si parlerà quindi delle le criticità dell’abitare, in stretta connessione con i vari progetti finanziati da Regione Lombardia e messi in atto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con una vasta rete formata da realtà del privato sociale. Tali progetti sono finalizzati a supportare l’emergenza abitativa, a contrastare la morosità incolpevole, a promuovere una gestione dell’edilizia residenziale pubblica attraverso una rinnovata vicinanza ai bisogni delle persone, sottolineando che l’aspetto sociale dell’abitare deve contribuire a creare contesti e climi a bassa conflittualità, tenendo conto delle attività dei membri della famiglia e le loro interrelazioni. Sarà infine affrontato il tema del consumo critico, consapevole, sostenibile.

L’attualità dei temi affrontati e il metodo della costruzione condivisa della piccola rassegna va ad intrecciarsi ed è in continuità, sia dal punto di vista dei contenuti che del metodo, con altre progettualità in atto. Viene confermata la volontà di “essere comunità” protagonista della riflessione su problematiche di estrema urgenza perseguendo, attraverso il dialogo e il confronto sul piano culturale, la ricerca di strategie condivise in grado di incidere sulle politiche sociali della città.

La rassegna si avvale della collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato che rinnova la propria collaborazione nell’ambito della Festa del Volontariato Cremonese; della Fondazione Città di Cremona, sensibile alle tematiche proposte e disponibile ad ospitare il primo degli appuntamenti in programma nella sede della fondazione stessa in piazza Giovanni XXIII; di Filiera Corta Solidale, che conferma la proposta dell’evento festivo sperimentato con successo nella precedente edizione insieme alla tradizionale Festa del Volontariato Cremonese, integrando quest’anno l’offerta con la sezione Filiera in Chiacchiere che ospiterà un’autrice affermata nell’ambito delle produzioni editoriali dedicate ai temi della sostenibilità; della cooperativa sociale IRIDE che, in continuità con il lavoro educativo e progettuale svolto sul territorio cittadino, ha favorito l’incontro con altre progettualità in sintonia con finalità e obiettivi della “piccola rassegna”.

Significativa inoltre la rete delle realtà territoriali che partecipano all’iniziativa offrendo il proprio contributo di idee e di riflessioni: Associazione Donne Senza Frontiere, A.I.D.A. ONLUS, A.I.A.F. LOMBARDIA/Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori – Sezione di Cremona e Crema, AGe Onlus/Associazione Italiana Genitori– Sezione di Cremona, Papà Separati Cremona – Associazione per la tutela dei minori, ENS/Ente Nazionale Sordi – Sezione provinciale di Cremona, ReteDonne Se Non Ora Quando? – Cremona.

Importante la sinergia con ALER che collabora con l’Amministrazione comunale nell’ambito di una serie di progetti sull’abitare, nonché con l’ASL per “MoveWeek” – settimana di promozione dell’attività motoria – inserita nella più ampia campagna europea di contrasto alla sedentarietà denominata “NowWeMove” che si collega all’iniziativa in programma il 19 settembre.

Gli appuntamenti del calendario 2015 della manifestazione sono:

Giovedì 10 settembre
ore 21,00
Fondazione Citta’ Di Cremona – piazza Giovanni XXIII, 1
Infrangere il patto. Nuovi intrecci familiari dopo la separazione

Vins Gallico, Final Cut. L’amore non Resiste, Fandango Libri, 2015

Vittorio Cigoli, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Chiara Tomasetti, A.I.A.F. Lombardia/Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia
e i Minori Sezione di Cremona e Crema

Venerdì 25 settembre
ore 21,00
ACLI – Via Cardinal Massaia, 22
Esperienze dell’abitare nel tempo della crisi

Giuseppe Marotta, Sfrattati, Corbaccio, 2015
Maurizio Boldori, ALER Cremona

Sabato 19 settembre
Evento Speciale
ore 16.00 – 19.30
Cortile del Centro per le Famiglie e l’Abitare – largo Madre Carelli, 5
Filiera Corta in Festa
produzioni biologiche a km 0, abbigliamento naturale, prodotti ecologici ed equo solidali,
laboratori, animazioni per bambini, laboratori
ore 18.00
Filiera in Chiacchiere
Stefania Rossini, Vegano ma non strano, Età dell’Acquario Edizoni, 2015
a seguire aperitivo a km 0 a cura dei volontari e dei produttori di Filiera Corta Solidale

Tutti gli incontri saranno condotti da Anna Lazzarini, ricercatrice in filosofia all’Università IULM di Milano.

L’ideazione della rassegna è di Donatella Boccali, responsabile del Centro per le Famiglie. L’organizzazione della manifestazione è curata da Teatro Itinerante di Donatella Bertelli e Fabrizio Caraffini. Gli appuntamenti di Chiacchiere in Cortile saranno realizzati anche in caso di maltempo. L’ingresso, gratuito, è aperto a tutti.

In occasione dei vari appuntamenti sarà allestito uno spazio di esposizione e vendita di libri a cura di alcune librerie cittadine: Libreria del Convegno, Libreria Spotti, Mondolibri.
Presso tutte le librerie che aderiscono all’iniziativa – Libreria del Convegno, laFeltrinelli, Libreria Paoline, Libreria Spotti, Mondolibri, Mondadori – sarà possibile usufruire, nel mese di settembre, dello sconto del 10% per l’acquisto di libri – esclusi i testi scolastici – presentando alla cassa il pieghevole della manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti