Cronaca
Commenta

Al via nuova Ztl, vigili impegnati ai varchi, traffico ancora scarso

foto Sessa

Giornata numero 1 per la nuova ztl in centro storico. Vigili e ausiliari del traffico sono al lavoro in via Verdi e soprattutto Via Manzoni, angolo via San Filippo, i due punti cruciali della viabilità cittadina, dove cambia radicalmente l’orario di apertura: qui le telecamere sono attive tutti i giorni dalle 9 alle 16, sabato e festivi 24 ore su 24. Quello di via C. Battisti (angolo via Manzoni) sarà invece attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Gli altri varchi elettronici rimangono invariati, con telecamere attive tutti i giorni, 24 ore su 24; si tratta, in particolare, di: corso Mazzini (angolo via S. Barbara e angolo piazza Roma), via Beltrami (angolo via Platina), via Sicardo (angolo via Platina), Largo Boccaccino. Verrà inoltre attivato un nuovo varco elettronico in corso Garibaldi, all’altezza di via Villa Glori, con telecamere attive tutti i giorni 24 ore su 24, a protezione dell’area pedonale già esistente.

Partono oggi anche le nuove aree pedonali di corso Mazzini e largo Boccaccino e i parcheggi: le strisce bianche spariscono in buona parte dai dintorni del centro. In particolare nell’area della Ztl tutte le aree di sosta diventano riservate ai residenti (posti gialli), in: via Gramsci, piazza Roma, via Guarneri del Gesù, via Anguissola, corso Campi, corso Cavour, via Verdi. Nuovi posti riservati ai residenti sono individuati anche al di fuori della Ztl.

Dunque per i primi giorni i vigili sono impegnati con interventi dissuasivi nei confronti degli automobilisti. Tra le lamentele che si sentono maggiormente: “E adesso quindi mi tocca fare tutto il giro?”, oppure “come faccio a raggiungere …?”.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© RIPRODUZIONE RISREVATA

© Riproduzione riservata
Commenti