Ultim'ora
Commenta

Aggredisce e rapina un 13enne Denunciato ragazzo di 15 anni

Un 15enne romeno è stato denunciato a piede libero per rapina dopo aver aggredito un connazionale 13enne, intimandogli di consegnargli i soldi. La rapina, che ha visto un bottino di 40 centesimi, si è consumata lunedì scorso alle 19 al Parco Sartori. Il 13enne era sul suo skateboard quando è stato avvicinato dal 15enne che era in sella alla sua bici. Quest’ultimo ha intimato al 13enne di consegnargli tutto il denaro che aveva, ma il ragazzino ha rifiutato, cercando di allontanarsi. Il 15enne lo ha seguito, gli ha tagliato la strada con la bici e l’ha bloccato, prendendolo per la camicia e schiaffeggiandolo. A quel punto il 13enne, spaventato, ha estratto dalla tasca tutto ciò che aveva, 40 centesimi, che ha consegnato al baby malvivente. Un’ora dopo i fatti il 13enne, accompagnato dal padre, si è presentato in Questura per sporgere denuncia. I due ragazzini già si conoscevano: in passato avevano frequentato la stessa scuola. Gli agenti della squadra volante ci hanno messo poco ad individuare l’autore della rapina. Hanno poi contattato la sorella che proprio oggi avrebbe dovuto accompagnarlo in Questura. Nel frattempo, però, il 15enne, venuto a sapere della denuncia sporta dal 13enne, è andato a cercarlo a scuola, alla media Virgilio di via Trebbia, in compagnia di un amico. La sua presenza è stata notata in cortile da alcuni compagni del ragazzino che lo hanno immediatamente avvertito. Il giovane ha quindi contattato la polizia che si è presentata a scuola. Il 15enne è stato subito fermato e condotto negli uffici di via dei Tribunali. Dopo ulteriori accertamenti, nei suoi confronti è scattata una denuncia a piede libero per rapina. Il ragazzo è stato affidato ai genitori.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti