2 Commenti

Giardini della stazione rimasti al buio 'E' un problema di sicurezza per l'area' Il Comune risponde: 'A breve tutto risolto'

Giardini della stazione quasi completamente al buio. Crescono le proteste e i timori dei viaggiatori e dei frequentatori dell’area per quello che, sottolineano in molti, non è un semplice problema tecnico ma un “problema che si ripercuote sulla sicurezza”. Da alcune settimane il sistema di illuminazione dei giardini ha problemi, riferiscono diversi cittadini, e negli ultimi giorni la situazione è peggiorata: la gran parte dei lampioni è fuori uso. La mattina presto e nelle ore serali la zona verde, in cui più volte sono stati segnalati soggetti dai comportamenti sospetti, è avvolta, con i suoi vialetti e le sue panchine, dall’oscurità.

“Per passarci attraverso, in queste condizioni, bisogna avere coraggio”, commenta un cittadino, un 30enne cremonese, osservando il piazzale. “Penso soprattutto – prosegue – alle donne e agli anziani che si trovano nei paraggi di sera. Non è il massimo per loro. Con tutto quel buio possono radunarsi soggetti poco raccomandabili. Volanti e mezzi dei carabinieri passano per controllare, ma logicamente non possono essere qui 24 ore su 24. C’è una telecamera, ma è vicina all’ingresso della stazione. Sarebbe proprio il caso di sistemare i lampioni”.

Lunedì pomeriggio sono iniziati nelle aree verdi cremonesi i pattugliamenti della polizia a cavallo, giunta da Milano su richiesta del nuovo questore. I controlli, in questo modo, sono stati rafforzati, in un periodo particolare, con il grande afflusso di giovani verso la città per le scuole e il tempo che ancora invoglia giovani e famiglie con bambini a frequentare i parchi. Oltre ai controlli, però, un’adeguata illuminazione è quanto di più basilare per prevenire gli illeciti. “Qui davanti alla stazione la situazione è vergognosa”, riflette un residente, un uomo di 45 anni che vive a poche centinaia di metri di distanza. “Mi chiedo cosa aspetta l’Amministrazione comunale ad attivarsi per far aggiustare il sistema di illuminazione. Spero si risolva a breve il problema”.

AGGIORNAMENTO – Dal Comune assicurano che entro la settimana prossima la situazione tornerà alla normalità. L’Amministrazione, spiegano dagli uffici, valutato il problema nei giorni scorsi, ha avviato i lavori per la riattivazione dei punti luce ai giardini. Martedì pomeriggio alcuni tecnici erano all’opera per risolvere il problema e saranno nuovamente in azione nelle prossime ore. I lampioni “in base al cronoprogramma dell’intervento, è previsto siano perfettamente funzionanti per la maggior parte entro questa settimana e tutti quanti sull’intera piazza la successiva”, fanno sapere da Palazzo comunale, e “l’intervento è previsto prossimamente anche per piazza Marconi”.

Michele Ferro
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    Sempre “sul pezzo” e solerte la ns. Amministrazione eh? E magari ripararli via via che si guastavano no eh? Bah…la prossima volta che vivo una gomma aspetto che si buchino anche le altre 3 per intervenire….

  • paolo

    Sempre “sul pezzo” e solerte la ns. Amministrazione eh? E magari ripararli via via che si guastavano no eh? Bah…la prossima volta che buco una gomma aspetto che si buchino anche le altre 3 per intervenire….