Ultim'ora
Commenta

Regolamento igiene Comune: 'In corso aggiornamento con Asl'

‘Il Regolamento locale di igiene, approvato il 24 febbraio 2014, è composto da quattro titoli ed il titolo quarto, al quale viene fatto riferimento, è di stretta competenza  sanitaria. Pertanto la valutazione di eventuali situazioni di criticità o emergenze devono essere dichiarate tali dall’ASL qualora ne evidenzi la necessità”. Così la risposta del Comune alle osservazioni fatte dal consigliere di Fratelli d’Italia  Marcello Ventura, in merito a lamentate incongruenze tra nuovo sistema di raccolta dell’umido in centro storico e regolamento locale di igiene. “Per quanto riguarda il titolo II del Regolamento di igiene, i competenti uffici comunali sono al lavoro, in stretta sinergia con l’ASL, così da aggiornarlo alla normativa vigente”.

“Dall’avvio dell’ampliamento della raccolta dei rifiuti porta a porta – afferma la nota del Comune  – è costante il monitoraggio da parte del Comune, in stretta collaborazione con il gestore, che ha rafforzato il presidio nelle aree del centro storico. In mattinata l’assessore alla Salute e al Territorio Alessia Manfredini, con gli agenti ambientali, ha effettuato una serie di sopralluoghi per verificare l’andamento della raccolta dei rifiuti nel centro storico e nei quartieri, tra cui il Cambonino. Positivo il riscontro sulla pulizia degli spazi di raccolta dei condomini e sul rispetto del calendario di esposizione delle varie tipologie di rifiuti. Nel corso del sopralluogo è stato trovato solo un punto di abbandono di rifiuti ingombranti, nonostante vi sia la possibilità di conferirli gratuitamente al centro di raccolta di via San Rocco (oltre al ritiro a domicilio da parte del gestore in modo gratuito).
Da quanto osservato in questi giorni il nuovo sistema, nel centro storico, non presenta particolari criticità, a dimostrazione che i cremonesi sono molto attenti e collaborativi. E’ prevista una nuova riunione dell’apposita cabina di regia per venerdì 9 ottobre nel corso della quale sarà fatto il punto, a distanza di una settimana, dall’avvio della raccolta differenziata porta porta nel centro storico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti