Cronaca
Commenta

Tagli alla sicurezza, delegazioni cremonesi alla protesta di Roma

Anche delegazioni cremonesi tra i quasi 10mila operatori aderenti al Sindacato Autonomo di Polizia, al Coisp Polizia, al Consap Polizia, all’Ugl Polizia, al Conapo Vigili del fuoco e ad altri sindacati autonomi del comparto sicurezza scesi in Piazza a Roma, giovedì, davanti a Montecitorio per dire basta ai tagli “che hanno massacrato l’apparato della sicurezza del nostro paese” e per rivendicare “un contratto di lavoro degno e non mortificante per gli operatori del comparto e per i vigili del fuoco”. Le delegazioni cremonesi hanno manifestato anche contro il progetto di accorpamento della Questura e del Comando dei vigili del fuoco a Mantova (le sedi di Cremona rischiano di finire subordinate alle sedi mantovane).

1

2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti