Commenta

Carabinieri: presentato
il Calendario 2016,
un omaggio all'arte

"I Carabinieri e le arti". E' il tema dell'edizione numero 81 del Calendario storico dell'Arma, presentato anche a Cremona dal comandante provinciale.

Interna“I Carabinieri e le arti”. E’ il tema dell’edizione numero 81 del Calendario storico dell’Arma, presentato anche a Cremona dal comandante provinciale, tenente colonnello Cesare Lenti. Da Modigliani a Toulouse Lutrec, da Monet a De Chirico, da Balla a Boccioni, passando per Van Gogh, Carrà e Magritte, grandi capolavori dell’arte italiana ed europea risalenti agli anni che precedono e seguono le due guerre mondiali vengono ‘rivisitati’ in modo decisamente originale e innovativo con l’inserimento di figure di militari in divisa attraverso la pittura digitale di Silvia Di Paolo. Un’opera preziosa che ha messo al lavoro non solo esperti d’arte come Philippe Louis Daverio e Ferruccio De Bortoli, ma anche veterani della pittura digitale che hanno rielaborato e reinterpretato capolavori della storia contemporanea e non.
Quest’anno – centenario della prima guerra mondiale e settantennale della Liberazione – si e’ voluto rendere omaggio all’Arma e all’arte pittorica, inserendo in alcune celebri opere di grandi artisti immagini di carabinieri.
Il grande successo del calendario storico dell’Arma e’ confermato anche dai numeri: la tiratura di quest’anno e’ di 1.200.000 copie, di cui 8.000 in inglese, francese, spagnolo e tedesco. Nato nel 1928, dopo l’interruzione post-bellica dal 1945 al 1949, la pubblicazione del Calendario – diventato negli anni oggetto di collezionismo – venne ripresa regolarmente nel 1950 e da allora e’ stata puntuale interprete, con le sue tavole, delle vicende dell’Arma e della storia d’Italia. Con il Calendario, e’ stata presentata anche l’Agenda che per il 2016 vuole rievocare le vicende dell’Arma nel primo conflitto mondiale e nella guerra di Liberazione. I testi, raccolti in due diverse monografie, sono arricchiti dalle introduzioni di Mario Calabresi, per il primo conflitto mondiale, e di Aldo Cazzullo per la guerra di Liberazione e la Resistenza.

Calendario

 

© Riproduzione riservata
Commenti