Commenta

Scontro industria - allevatori: Lactalis
fa la voce grossa e non ritira più latte

Il blocco da parte degli allevatori del magazzino Lactalis di Ospedaletto Lodigiano, giunto al quarto giorno, sta mettendo in difficoltà l'industria di trasformazione che ora fa la voce grossa: "Stop a ritiro latte".

E’ guerra aperta tra allevatori e gruppo Lactalis Italia a causa del protrarsi del blocco del magazzino di distribuzione di Ospitaletto Lodigiano. Oggi la multinazionale francese annuncia di essere “stata costretta a sospendere, suo malgrado, il ritiro del latte dalle stalle conferenti”, come si legge in un comunicato ufficiale.
“Il blocco totale della distribuzione di prodotti – continua Lactalis – comporta la radicale riduzione delle lavorazioni e di conseguenza l’impossibilità di proseguire nell’approvvigionamento della materia prima dai propri conferenti latte.
Gruppo Lactalis Italia ribadisce la propria apertura al dialogo con l’intero comparto agricolo nazionale, interessato a fare il bene dell’agricoltura italiana, ma sottolinea come il perdurare dell’assedio al proprio magazzino non può non ripercuotersi sull’intera filiera.
Gruppo Lactalis Italia sta anche valutando ogni possibile iniziativa a tutela del buon nome della propria azienda e della dignità dei propri lavoratori in tutte le sedi che riterrà opportune”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti