Commenta

Lgh-A2A, continua il dibattito:
convocati Ufficio di presidenza
e Commissione di vigilanza

Foto Sessa

Continua il dibattito sul prossimo matrimonio tra Lgh e A2A, a cui il sindaco Galimberti ha già dato la propria benedizione nel corso dell’ultimo consiglio comunale. A questo proposito è in programma, per il 24 novembre alle 18, un Ufficio di presidenza del Consiglio comunale con funzioni di commissione consiliare, aperto al pubblico. All’ordine del giorno vi è appunto l’ipotesi di evoluzione degli assetti societari del Gruppo Lgh. Interverranno il sindaco Gianluca Galimberti e l’assessore alle Risorse Maurizio Manzi. Sono stati inoltre invitati a partecipare Massimo Siboni, presidente di Aem Cremona S.p.A, Franco Mazzini, Amministratore Delegato Lgh – Linea Group Holding S.p.A, e Giovanni Valotti Presidente A2A.

Ma la risposta dall’opposizione non si fa attendere: il consigliere comunale Marcello Ventura ha infatti convocato una Commissione di vigilanza per il prossimo mercoledì 2 dicembre (ore 18.15), per farechiedere “l’illustrazione delle operazioni di carattere industriale poste in essere da Lgh, il risultato della semestrale del 2015, lo stato dell’arte della trattativa con Lgh. La commissione punta inoltre a chiedere all’amministrazione per quale motivo si è scelto di operare con la trattativa privata. In questa sede sono invitati a partecipare il presidente di Lgh, Alessandro Giuseppe Conter e l’ad Franco Mazzini.

 

© Riproduzione riservata
Commenti