Commenta

Furti, anche le edicole
finiscono nel mirino

Nemmeno le edicole vengono risparmiate dai furti e dai danneggiamenti. L'ultimo caso, si apprende ora, è accaduto domenica notte. Nel mirino un'edicola in pieno centro storico.

di Michele Ferro

Nemmeno le edicole vengono risparmiate dai furti e dai danneggiamenti. L’ultimo caso, si apprende ora, è accaduto domenica notte. Nel mirino un’edicola in pieno centro storico: rotta una vetrata del chiosco sul lato della Galleria 25 aprile che si affaccia su corso Campi e sottratte numerose riviste. Un colpo da svariate centinaia di euro, fra bottino e spese di riparazione.

Sarebbero almeno tre i casi di furto o tentato furto nei confronti di edicole da settembre. E bisogna aggiungere svariati atti vandalici, come imbrattamenti a colpi di vernice spray e ammaccature provocate da vandali. Se questi ultimi gesti non sembrano associabili a nessuna motivazione particolare, e vengono quindi ricondotti a espressioni di inciviltà, per le conseguenze del passaggio di ladri è possibile ipotizzare qualcosa di più studiato: la merce rubata potrebbe finire in altri territori per essere rivenduta.

Nelle ultime settimane, tra colpi in abitazione e di altro tipo, è stata registrata a Cremona una recrudescenza del fenomeno dei furti. Anche per questa ragione giovedì mattina sono scattati i maxi-controlli interforze e il livello di attenzione generale nei pattugliamenti è stato alzato.

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti