Commenta

'Rivitalizzazione urbana', crolla
numero di addetti: nessuno
così male in Lombardia

La provincia di Cremona crolla per numero di imprese e numero di addetti in quello che la Camera di commercio di Milano definisce il settore della "rivitalizzazione urbana".

La provincia di Cremona crolla per numero di imprese e numero di addetti in quello che la Camera di commercio di Milano definisce il settore della “rivitalizzazione urbana”. Si parla di pianificazione, urbanistica, verde e costruzione, fra attività di realizzazione edifici, indignerai civile, lavori di costruzione specializzati, studi di architettura e analisi tecniche, servizi per il paesaggio, fabbricazione di prodotti in calcestruzzo, cemento e gesso. Nel territorio cremonese, secondo uno studio degli uffici camerali milanesi, si registra il calo più marcato tra le province lombarde nel numero degli addetti fra terzo trimestre 2014 e terzo trimestre 2015: da 10.100 a 9.454, una diminuzione del 6,4%. Anche per numero di imprese la situazione non porta sorrisi: fra 2014 e 2015 si è passati da 5.283 a 5144.

T

© Riproduzione riservata
Commenti