Commenta

Conversazioni intorno
a Cyrano giovedì nel
foyer del Ponchielli

Il primo appuntamento del 2016 con 'Dialoghi intorno al Teatro' è dedicato al Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand con l’adattamento di Jurij Ferrini.

Il primo appuntamento del 2016 con ‘Dialoghi intorno al Teatro’ è dedicato al Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand con l’adattamento di Jurij Ferrini. Curiosità relative allo spettacolo (in scena al Ponchielli il 20 e 21 gennaio ore 20.30) potranno essere svelate grazie all’incontro che si terrà nel foyer del teatro giovedi 21 gennaio alle ore 18.00.
L’attore e regista Jurij Ferrini dialogherà con il saggista, drammaturgo e storyteller Luca Scarlini alla scoperta di alcuni aspetti del commovente spadaccino poeta. Saggista, drammaturgo, storyteller in scena, spesso insieme a cantanti, attori e anche in veste di interprete. Insegna all’Accademia di Brera e in altre istituzioni italiane e straniere; collabora con numerosi teatri e festival in Italia e all’estero. Collabora con Radio3 e ha scritto in molti contesti delle relazioni tra musica e società, intervenendo nei programmi di sala di vari teatri europei, curando anche rubriche per il Teatro Regio di Torino; suoi testi sono tradotti in numerose lingue. Tra i suoi libri: ‘La musa inquietante’ (Cortina), ‘Equivoci e miraggi’ (Rizzoli), ‘D’Annunzio a Little Italy’ (Donzelli), ‘Lustrini per il regno dei cieli’ (Bollati Boringhieri). Scrive regolarmente su “Alias” del Manifesto e su “L’Indice dei Libri”.

Un personaggio divertente e commovente, il Cyrano de Bergerac portato in scena dal regista  Jurij Ferrini per la stagione di prosa, un umanissimo spadaccino – poeta che sa donare al pubblico non solo l’essenza del testo di Rostand ma anche celebra la purezza e il valore della resistenza civile. I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro, aperta tutti i giorni feriali dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30 (tel 0372 022001/02).
Prezzi: platea e palchi € 22,00 – galleria € 15,00 – loggione € 10,00

© Riproduzione riservata
Commenti