Ultim'ora
Commenta

Fondazione Cariplo,
presentati i sei progetti
cremonesi finanziati

Sono stati presentati ufficialmente, nel pomeriggio di venerdì, presso la sede di via Palestro, i sei progetti emblematici finanziati dalla Fondazione Cariplo per il nostro territorio. Dieci milioni di euro in arrivo, di cui 7 dalla Fondazione stessa e altri 3 dalla Regione. Come già anticipato, un milione e 500mila euro vanno al progetto Casa di Nostra Signora, realizzato da Servizi per l’Accoglienza Società Cooperativa Sociale Onlus di Cremona; un milione e 600mila euro vengono invece destinati al progetto Cremona Food-LAB, proposto da Università Cattolica del Sacro Cuore. Per il progetto C.RE.M.A. 2020 – Crescita REsponsabile Mobilità Ambiente, promosso dal Comune di Crema, il finanziamento è di un milione e 500mila euro. BIOcomunità – Integrazione sociale e culturale, economia solidale, agricoltura biologica, per una comunità ambientale innovativa è invece il progetto realizzato da Fondazione Iris di Calvatone, che si è aggiudicato 2 milioni e 600mila euro. C’è poi Il polo delle microalghe- Le Microalghe per il trattamento e la valorizzazione di reflui e sottoprodotti agro-zootecnici e caseari dell’Istituto Sperimentale Italiano Lazzaro Spallanzani che riceverà un milione e mezzo di euro. Infine il progetto Sportabilità presentato da A.C. Crema 1908 riceverà un contributo di 1.700.000 euro.

“Fondazione Cariplo è molto attenta alle esigenze del territorio – ha detto il presidente di Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti – Quello dei Contributi Emblematici è una delle modalità con cui la Fondazione sostiene progetti a livello locale, ogni sei anni, col preciso scopo di realizzare iniziative davvero significative e di fondamentale importanza che restino alla comunità. Non dimentichiamo però che ogni anno, attraverso i bandi, che rappresentano la modalità principale ormai per la concessione di contributi, sosteniamo numerosi progetti di enti non profit con un sostanzioso impegno in termini economici: in questi primi venticinque anni di vita, la Fondazione Cariplo ha sostenuto oltre 30 mila iniziative donando 2,8 miliardi di euro. Nella sola provincia di Cremona la Fondazione ha sostenuto 1.178 progetti per oltre 83 milioni di euro nei diversi settori di intervento. Un plauso alla vivacità dei cremonesi che sono riusciti a promuovere numerose iniziative meritevoli del sostegno della Fondazione Cariplo. Le iniziative sono eterogenee a conferma del fatto che questo territorio sa esprimere una capacità progettuale ampia, e che esiste una forte relazione tra la Fondazione e le istituzioni e il mondo del Terzo Settore locale: tutti progetti meritevoli che hanno saputo individuare problemi emergenti legati sia al tema dell’ambiente che ai temi dell’accoglienza e dell’innovazione”.

“E’ stato un compito difficile scegliere tra tanti progetti di alto profilo e importanti per il nostro territorio” ha aggiunto Renzo Rebecchi, membro Commissione Centrale di Beneficenza di Fondazione Cariplo, rappresentante del territorio cremonese. “Siamo stati davvero orgogliosi della grande disponibilità, organizzazione e professionalità dimostrata dalle realtà locali. Le organizzazioni si sono rivelate ancora una volta attente nell’individuare i bisogni della collettività e nell’organizzare iniziative puntuali e coerenti con le linee guida di Fondazione Cariplo. I progetti scelti sono simbolo di una realtà che cambia, che innova anche gli ambiti di intervento, parlando per esempio di economia solidale, di food, di ambiente insieme alle tradizionali iniziative sociali, di integrazione e coesione. Se è vero che i giovani di oggi stanno peggio dei loro coetanei del passato significa che anche gli anziani di domani staranno inevitabilmente peggio degli anziani di oggi; e cosi, a catena, le famiglie di domani saranno più fragili. Ci occupiamo di molti problemi, per i quali non faremo mancare il nostro impegno, ma oggi non possiamo non comprendere che se non sosteniamo le giovani generazioni oscuriamo il loro futuro e quello del paese”.

© Riproduzione riservata
Commenti