Cronaca
Commenta

Scontro all'atterraggio al Migliaro. Paracadutista finisce in ospedale

Paura all'aeroporto del Migliaro nel pomeriggio di domenica 13 marzo poco dopo le 17. Due paracadutisti che si erano lanciati dallo stesso velivolo si sono scontrati in prossimità dell'atterraggio durante un'esercitazione.

Paura all’aeroporto del Migliaro nel pomeriggio di domenica 13 marzo poco dopo le 17.  Due paracadutisti che si erano lanciati dallo stesso velivolo si sono scontrati in prossimità dell’atterraggio durante un’esercitazione. L’impatto è stato piuttosto violento, tanto che i soccorsi sono arrivati a sirene spiegate in codice rosso. Per fortuna le condizioni dei feriti, una ragazza di 19 anni e un giovane di 24 residenti rispettivamente a Piacenza e in provincia di Milano, non si sono rivelate così gravi. Le condizioni più serie le ha riportate la ragazza, trasportata in ambulanza in ospedale: i medici sospettano la frattura di un femore. Meno grave l’altro infortunato, che ha riportato solo qualche graffio e non ha avuto bisogno di ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso. Sul posto, oltre all’automedica, anche una pattuglia dei carabinieri per verificare le circostanze dell’incidente.

Sara Pizzorni – Giuliana Biagi

 

© Riproduzione riservata
Commenti