Ultim'ora
Un commento

Contromano e ubriaco
Nei guai romeno
residente a Cremona

In tangenziale a Lodi contromano e ubriaco. A finire nei guai, un romeno di 31 anni residente in provincia di Cremona con alle spalle precedenti di polizia alle spalle, denunciato per guida in stato d’ebbrezza.

In tangenziale contromano e ubriaco. A finire nei guai, un romeno di 31 anni residente in provincia di Cremona con alle spalle precedenti di polizia alle spalle, denunciato per guida in stato d’ebbrezza. Il fatto è successo nella notte tra il 17 e il 18 aprile. Il romeno, a bordo di un’Audi A4, ha imboccato la tangenziale di Lodi in direzione Milano contromano causando uno scontro con un furgoncino proveniente dalla parte opposta. I due conducenti, di cui un uomo di 48 anni, hanno riportato solo lievi contusioni. Il romeno aveva bevuto. Dall’alcoltest è stato riscontrato un valore di alcol nel sangue pari a 1,77 grammo per litro contro lo 0,50 che è il limite consentito. Nei suoi confronti è scattato il sequestro amministrativo della macchina e il ritiro della patente.

© Riproduzione riservata
Commenti