Commenta

Ecco le 'Invasioni
botaniche'. E il primo
maggio concerto in piazza

L’inaugurazione vera e propria sarà la sera di venerdì 29 aprile quando, in via Mercatello, ci sarà una cena all’aria aperta dal nome molto chiaro “Con tanto di cappello”. Ovviamente il cappello (o l’acconciatura) deve essere a base di fiori. “Le invasioni botaniche”, presentate venerdi mattina nella sede di Confcommercio, animeranno di fatto il centro città sabato 30 aprile e domenica 1 maggio: due giorni dedicati a fiori, piante e orto oltre che all’oggettistica legata al giardino e di ispirazione floreale. Oltre 70 gli espositori che si distribuiranno tra corso Garibaldi, corso Campi, via Guarneri del Gesù, corso Mazzini e piazza Roma, visto come il polmone verde della città. Tanti i laboratori didattici per bambini cosi come le esposizioni floreali nei più diversi modi: da una giungla urbana davanti a palazzo Calciati, al roseto in piazza Roma fino a un’esposzione di auto d’epoca con fiori e modelle in corso Mazzini. Confcommercio chiama a raccolta tutti i commercianti del centro per rendere a portata di fiori, con vetrine a tema e addobbi particolari che immergano i cremonesi e i turisti nel mood floreale. “Mi aspetto un’edizione ancora più bella delle altre” dice Eugenio Marchesi, presidente delle Botteghe del Centro, che ringrazia anche il Comune di Cremona, rappresentato in conferenza stampa dall’assessore Barbara Manfredini. E proprio l’assessore ha annunciato che il Primo maggio ci sarà il primo concerto in piazza con l’esibizione di Gianmaria Simon e la sua band.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti