Cronaca
Commenta

Guasto tra Codogno e Pizzighettone: fino ad un'ora di ritardo sui treni

Mattina travagliata sui convogli di Trenord della Mantova – Cremona – Milano. I problemi sono cominciati attorno alle 6, quando veniva annunciato tramite Tweet un ritardo sulla linea di 30 minuti per guasto agli impianti che regolano la circolazione tra Pizzighettone e Codogno. Il guasto è poi stato dato per risolto dalla stessa Trenord poco dopo le 9, ma nel frattempo il treno 2647 da Milano Centrale delle 6:20 con arrivo a Mantova alle 08:14, alle 7.23 viaggiava già con 20 minuti di ritardo che sono poi saliti ad un’ora. Questa corsa in particolare ha subito i maggiori ritardi esasperando i viaggiatori: tutto bene fino a Lodi, dove il treno è arrivato in orario; poi, tra Lodi e Codogno sono stati accumulati 50 minuti, mai più recuperati, con arrivo a Cremona alle 8,33 anziché alle 7,30. Un po’ meno peggio il 2648 partito da Mantova alle 6.10, arrivato a Cremona alle 6,56 e da qui a Milano Lambrate alle 8,20 anziché alle 8.

Alle 8.22 anche il treno 2650 (Mantova 06:41 – Milano Centrale 08:40) è stato annunciato con 40 minuti di ritardo.

Problemi anche sulla linea Codogno – Pavia: il treno 5077 delle 9,08 da Pavia aveva accumulato mezz’ora di ritardo.

© Riproduzione riservata
Commenti