3 Commenti

Non c'è pace per la statua
di Stradivari di c. Garibaldi
I vandali tornano in azione

Non c’è davvero pace per la statua di Stradivari di corso Garibaldi, ancora una volta presa di mira dai vandali che hanno spezzato la parte finale del violino tenuto in mano dal celeberrimo liutaio cremonese.

Non c’è davvero pace per la statua di Stradivari di corso Garibaldi, ancora una volta presa di mira dai vandali che hanno spezzato la parte finale del violino tenuto in mano dal celeberrimo liutaio cremonese. Solo un mese fa un liutaio aveva sostituito il ricciolo di violino che era stato danneggiato per l’ennesima volta con uno in legno, e successivamente il settore Rigenerazione Urbana del Comune aveva fatto dipingere in grigio la riparazione per uniformarla al resto della statua.

stradi-d

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Simone

    Probabilmente Cremona e i cremonesi non meritano di avere una scultura ad altezza uomo! Devono recintarla per essere sicuri che rimanga intera!

  • konrad

    Sembra chiaro che la statua va messa in un cortile di qualche palazzo pubblico.Cosi è un bersaglio troppo facile dell idiota di turno.

  • Marcello Villa

    possibile che non ci sia una telecamera per individuare l’idiota responsabile?