Ultim'ora
Commenta

Domenica insediamento
a Cristo Re del nuovo
parroco don Enrico Trevisi

Dopo aver salutato la propria guida storica, don Gianni Cavagnoli, la parrocchia di Cristo Re si appresta ora ad accogliere il suo nuovo parroco, che si insedierà ufficialmente domenica 18 settembre. Si tratta di don Enrico Trevisi (per 12 anni rettore del seminario), che verrà accolto con una messa presieduta dal vescovo Antonio Napolioni alle 18.30.

La processione con i sacerdoti concelebranti prenderà il via dall’ex casa parrocchiale, situata a fianco della chiesa, all’ingresso dell’oratorio. Tra i sacerdoti concelebranti – si legge sul sito della Diocesi – ci saranno i preti residenti così come i diaconi permanenti della parrocchia: Giuseppe Mazzolini, Flavio Carli e Marco Ruggeri. Prima di entrare in chiesa, in piazza Giovanni Cazzani il nuovo parroco e il vescovo riceveranno il saluto del sindaco Gianluca Galimberti, che sarà affiancato dal consigliere comunale Luca Burgazzi, residente in parrocchia.

All’inizio della Messa, dopo il saluto liturgico da parte di mons. Napolioni, il vicario zonale uscente, don Gianpaolo Maccagni, darà lettura del decreto di nomina del nuovo parroco che, al termine, aspergerà l’assemblea con l’acqua benedetta e incenserà la mensa eucaristica. Poi Morena Roncolato, in rappresentanza dell’intera comunità parrocchiale, porgerà il saluto al vescovo e al nuovo parroco.

Al termine dell’omelia, tenuta da mons. Napolioni, il nuovo parroco reciterà da solo la professione di fede (il Credo), segno che sarà lui il primo responsabile della diffusione e della difesa dei contenuti della fede nella comunità. Alla fine della celebrazione, supportata con il canto dal coro parrocchiale, don Trevisi prenderà la parola per il saluto ai nuovi parrocchiani. Dopo la Messa la firma degli atti ufficiali da parte del Vescovo, del nuovo parroco e di due testimoni: Lucia Frati e Pierluigi Adami. Seguirà un festoso momento conviviale in oratorio.

© Riproduzione riservata
Commenti