Cronaca
Commenta

Terremoto percepito anche a Cremona: numerose chiamate ai vigili del fuoco

Seppure lontani più di 300 chilometri, anche a Cremona c’è chi ha sentito il terremoto che per l’ennesima volta ha devastato il centro italia, colpendo stavolta le Marche e l’Umbria, in provincia di Macerata, e nella vicina Perugia. Numerose le chiamate giunte nella notte presso il centralino dei Vigili del Fuoco, per segnalare la scossa di terremoto: chi ha sentito distintamente la scossa, chi ha visto ondeggiare il lampadario, chi ha sentito ballare il letto. Di fatto, ad averlo percepito sono state solo le persone che abitano a piani alti, dal 4º in poi.

© Riproduzione riservata
Commenti