Commenta

Emergenza smog senza fine
Polveri sottili alle stelle e
peggioramenti in arrivo

smog-piazza-stradivari-evid

Emergenza smog a Cremona, dopo tre giorni di fila di superamento della soglia limite e con il raggiungimento di valori degli inquinanti decisamente preoccupanti. La situazione peggiore si registra a Spinadesco, dove ieri sono stati rilevati 114 microgrammi per metro cubo. Non molto meglio in via Fatebenefratelli e piazza Cadorna, dove i livelli rilevati sono stati rispettivamente di 90 e di 91. Dati pesanti anche sulle pm2,5: 81 Spinadesco, 79 Cadorna e 74 Fatebenefratelli.

Intanto l’aria cittadina si fa sempre più pesante da respirare, e diversi cittadini hanno iniziato a girare con mascherine per ripararsi dalle insidiosissime polveri sottili. Tanto più che lo scenario per i prossimi giorni, in assenza di precipitazioni significative, sembra destinato a peggiorare ancora: le previsioni di Arpa Lombardia annunciano infatti ulteriore crescita della concentrazione di smog nelle giornate di sabato e domenica.

© Riproduzione riservata
Commenti