Commenta

Scampato pericolo
per un 76enne allo Zaist
la mattina di Natale

Vigili del fuoco in una foto di repertorio (Sessa)

Vigili del Fuoco e medici in azione, la mattina di Natale, al quartiere Zaist. Un uomo di 76 anni, residente in una casa popolare, è rimasto bloccato nell’appartamento, dopo essere caduto a terra. Attorno alle 8 i vicini, allertati dalle richieste di aiuto, hanno chiamato i sanitari del 118, che però, arrivati sul posto, non sono potuti entrare nell’appartamento, chiuso dall’interno. Si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, che mediante una scala sono saliti sul balcone consentendo così l’apertura della porta. L’uomo, che vive da solo, era ancora steso a terra, dove si trovava probabilmente da parecchie ore. E’ stato trasportato in ospedale, ma le sue condizioni non sembrano gravi.

© Riproduzione riservata
Commenti