Cronaca
Commenta

Rapinò avvocato a Brescia 48enne pregiudicato rintracciato a Cremona

E’ stato rintracciato a Cremona il rapinatore che la sera dello scorso 28 novembre aveva aggredito all’interno dell’autorimessa della stazione ferroviaria di Brescia un avvocato, costringendolo a consegnare 500 euro in contanti. L’uomo, un pregiudicato di 48 anni, è stato arrestato dalla squadra Mobile in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta del sostituto procuratore Claudia Moregola. Quella sera si era appostato nel parcheggio, aveva preso di mira il professionista che stava salendo in auto e l’aveva assalito colpendolo alla testa con una lattina. La descrizione fornita dalla vittima e l’esame delle telecamere di videosorveglianza hanno permesso ai poliziotti di identificare il malvivente e arrestarlo  per rapina aggravata.

© Riproduzione riservata
Commenti