Commenta

Fanfara itinerante
degli Alpini per chiudere
le festività natalizie

foto Sessa

Questa mattina la fanfara Alpina Tridentina ha ravvivato il cuore della città, esibendosi in un concerto itinerante partito dalla sede cremonese degli Alpini in Via Realdo Colombo, che ha poi raggiunto Palazzo Vescovile per omaggiare il Vescovo il cui padre e il fratello sono stati Alpini. Seconda sosta in Cortile Federico II, sede del Comune per poi raggiungere la Prefettura. A concludere, esibizione presso i Giardini di Piazza Roma. Tra i veterani della compagine, il suonatore di piatti Bruno Panadda, 88enne dalla provincia di Brescia, che da ben 73 anni suona nelle bande. Cremona ha così detto addio al periodo delle festività natalizie: anche un modo per augurare buon anno, con il calore degli Alpini a cercare di animare una città ancora sonnolenta, nonostante sia la prima domenica di saldi.

alpino-panadda

alpini-torrazzo alpini-gazebo-evid

© Riproduzione riservata
Commenti